10 Febbraio 2021

buddies, la webserie che riflette sulla normalità contemporanea e sull’amicizia.

Scopri con buddybank le vite di otto ospiti speciali e delle loro storie di successo.

L’impresa eccezionale è essere normale perché ormai qui da noi non è più banale” cantavano gli Articolo 31, riadattando in chiave rap una canzone di Lucio Dalla. Infatti, la normalità è qualcosa che tutti prima o poi ricerchiamo, a volte, anche quando vorremmo sentirci speciali e accettati, come Marianne e Connell, i protagonisti di “Persone Normali”, caso letterario di qualche anno fa della scrittrice inglese Sally Rooney.

 

Nei mesi passati, in buddybank, obbligati come tutti dalla crisi pandemica, anche noi abbiamo riflettuto sul concetto di normalità e su chi, da questa, ha tratto la forza per sviluppare o continuare la sua passione trasformandola in un vero e proprio successo capace di porsi come modello d’ispirazione.

 

Nasce così buddies, la nostra nuova serie realizzata in collaborazione con Except e la regia di Pepsy Romanoff e Andrea Folino. Otto puntate inedite dove verranno raccontate le storie di ragazz* che svolgono professioni creative, e non solo, che nel loro ambito hanno raggiunto risultati eccellenti utilizzando il mondo del digitale e dei social media per autopromuoversi. Persone che, nonostante la loro forte tenacia, creatività e coraggio hanno dovuto incontrare a loro volta un mentore, un buddy per l’appunto, per rendere ancora più “speciale” la loro normalità.

 

A fare da madrina, e da narratrice, non potevamo che scegliere Annie Mazzola, che con la sua irriverenza e ironia, ci farà da Virgilio nelle vite private e professionali di ciascuno dei suoi ospiti regalandoci ritratti inediti.

 

buddies parte il 17 febbraio e i temi trattati saranno tanti: dalla “fotografia musicale” all’arte del tatuaggio, dal giardinaggio al mondo del gaming.

 

L’appuntamento è per ogni mercoledì sul canale YouTube di buddybank, Repubblica Tv e Chili.

 

 

SEMBRA INTERESSANTE ANCHE

Conosci un conto corrente a canone zero, gestibile totalmente con un app, fin dalla sua apertura?

Scopri BuddyBank