6 Aprile 2021

buddies: Martina Piemonte e i gol oltre al genere.

buddybank e Annie Mazzola esplorano il mondo del calcio femminile.

Sono passati quasi vent’anni dal film di Gurinder Chadha Bend It Like Beckham (Sognando Beckham) dove due ragazze combattevano famiglie e preconcetti culturali per inseguire la loro passione: il gioco del calcio, ma da professioniste. Tra feste indiane e incontri amorosi, alla fine, i personaggi interpretati da Keira Knightley e Parminder Nagra riuscivano a realizzare il loro sogno creando una vera e propria rivoluzione culturale tra i propri cari. D’altronde un film con questa tematica non poteva che arrivare dal Regno Unito dove il calcio professionale femminile diventa popolare già agli inizi del Novecento quando gli uomini erano sempre più impegnati al fronte e le squadre dilettantistiche delle operaie riempivano i campi.

 

buddies è giunta all’ultima puntata. La nostra serie in collaborazione con Except, la regia di Pepsy Romanoff e Andrea Folino è stata come un viaggio incredibile per scoprire come oggi, nella vita, si può fare coincidere passione e lavoro. E proprio in questo ultimo incontro, Annie Mazzola ha deciso di esplorare il mondo del calcio femminile italiano con un ospite d’eccezione: Martina Piemonte, attaccante della Fiorentina.

 

Fin dai quindici anni Martina si è impegnata per trasformare la sua passione in una vera e propria professione superando, giorno dopo giorno, tutti gli stereotipi che legano questo sport solo ed esclusivamente all’universo maschile. Come tanti lavori basati su talenti artistici o sportivi anche il nostro calcio nazionale subisce spesso lo scherno di genere di chi chiede: “Ok giochi a calcio, ma di lavoro cosa fai?” oppure “Ma il campo è più piccolo?” o ancora “La palla è uguale?”.

 
Martina queste frasi se l’è sentite dire parecchie volte e, gli stereotipi, li prendeva a calci come il pallone. Nel correre sull’erba perfettamente tagliata si convinceva sempre di più che non stava solo giocando: ma lavorando. Su una panchina si racconta ad Annie, portandoci nel suo mondo, dove (anche se lentamente) le cose stanno cambiando e la stessa Federazione calcistica inizierà a riconoscere il professionismo femminile dimostrando come giocatrici come Martina non sono più delle dilettanti.
 

Quali saranno stati i buddies di Martina e che cosa avrà imparato sul calcio la nostra Annie? Questo mercoledì andremo molto più in là del solito spiegone sul “fuori gioco”.

 

L’appuntamento è per mercoledì sul canale YouTube di buddybank, Repubblica Tv e Chili.

 

SEMBRA INTERESSANTE ANCHE

Conosci un conto corrente a canone zero, gestibile totalmente con un app, fin dalla sua apertura?

Scopri BuddyBank